Eco del Mare
  • Ascolta una sola melodia

    Ascolta una sola melodia

    L'eco del mare

Natural chic
Un ambiente arredato nella natura e con la natura, dove gusto, colori naturali, fiori e piante proprie del territorio parlano senza essere indagati, e dove l’utilizzo di energie alternative e di raccolta differenziata ben risponde alla bandiera blu, colore primario e simbolo di mare pulito. Essere parte della natura, scoprendo o forse riscoprendo quella parte di natura che più ci parla e ci infonde la sua ricchezza e le sue energia, luogo di incontrodi acqua, terra, aria e fuoco, elementi primordiali ai quali l’uomo volge la propria attenzione. Parte dell’arredo è esso stesso “mostra d’arte”con pezzi unici di giovani artisti italiani e internazionali, che hanno così l’occasione, sulle orme immaginarie di Byron e di Shelley, di far conoscere le loro opere ad una clientela alla riscoperta di valori senza tempo.
Eco del Mare
Una storia di passione
Una passione che viene da lontano,
oltre le Alpi Svizzere, oltre cinquant’anni fa.
  • L’ardita impresa risale agli anni ’50, quando lo svizzero François Mozer, curioso e amante del mare e della natura, insieme alla sua signora Nicoletta, scorse in un dirupo scosceso e inaccessibile un luogo ameno, dove creare un sito di piacevolezze e riposo. Insieme ingentilirono la cala nel rispetto della natura, costruirono delle cabine, una cucina e addirittura un ascensore per facilitare la risalita. Crearono uno stabilimento balneare che divenne storico, particolarmente apprezzato dagli ospiti per la discrezione e la disponibilità, e il cui successo fu riportato anche da giornali e settimanali.

  • Nel 2009 l’Eco del Mare rinasce nella visione della figlia, Francesca Mozer, cresciuta con la passione nelle vene e dotata d’incredibile estro ed entusiasmo. Riduce le postazioni della spiaggia per garantire agli ospiti maggiore riservatezza, crea una piccola Locanda di sei camere, tutte affacciate sul mare, inaugura il ristorante selezionando i migliori chef e inizia la realizzazione di splendidi eventi.

  • “Di tempo ne è passato, sono cresciuta con l’Eco del Mare, scorrazzando tra gli ombrelloni, coccolata dagli ospiti e amici e con il “vecchio” grande sogno dei miei genitori da realizzare: L’Eco del Mare Night&Day Beach Club”

    F. Mozer